Un Eretico in corsia

Fratel Alberto Maggi è un biblista dell’ordine dei Servi di Maria, considerato eretico dalla Chiesa più tradizionalista perché impartisce la comunione ai gay e ai divorziati e predica un Dio vicino all’uomo, un Dio che sostiene i suoi figli nei momenti difficili senza chiedere sacrifici. Nel 2012 Alberto Maggi viene colto da un malore e viene ricoverato in Terapia Intensiva all’Ospedale di Ancona. Qui resterà tre mesi subendo tre pericolosi interventi chirurgici, e terrà un diario che, pubblicato da Garzanti, diventerà un best-seller dal titolo “Chi non muore si rivede”.

Scheda IMDB  Un eretico in corsia - a heretic in the ward
(2020) on IMDb

Scheda Premio Donatello 2021

Trailer

Scroll Up